Le belle giornate, la possibilità di festeggiare all’aperto e le tante ore di luce sono alcuni dei motivi per cui sempre più sposi scelgono di sposarsi in estate. I mesi di giugno, luglio e agosto sono molto ricercati dalle coppie; pertanto è necessario prenotare la chiesa e la location scelte con largo anticipo. In realtà, non sempre è positivo celebrare le nozze in estate perché ci si può imbattere sia in giornate molto afose, sia nei classici temporali estivi. Pertanto, per organizzare il matrimonio perfetto e vivere una giornata indimenticabile bisogna valutare i pro e i contro del matrimonio d’estate. Vediamoli insieme.

Perché sposarsi d’estate

Dire il proprio “Sì” con il sole alto nel cielo e la leggera brezza estiva è il sogno di tutte le coppie. Non c’è niente di meglio di una bella giornata di Luglio per iniziare la vostra lunga vita insieme.

Ecco, quindi, il primo motivo per cui conviene sposarsi in estate: è il periodo della bella stagione dove il clima piacevole renderà la vostra giornata indimenticabile. Inoltre, d’estate le giornate sono più lunghe e quindi avrete a disposizione più tempo e una luce calda ideale per scattare delle splendide foto ricordo. Immaginate di abbracciarvi in riva al mare con un romantico tramonto estivo alle spalle…Vivrete sensazioni ed emozioni di un momento unico!

Un altro motivo per cui sarebbero ideali le nozze estive è la possibilità di vestirsi in modo leggero. Tutti i partecipanti al matrimonio avranno così maggiore facilità di scelta. Gli sposi, i protagonisti assoluti delle nozze, potranno indossare abiti con tessuti leggeri. Lei, ad esempio, potrebbe scegliere un abito senza maniche e, al contrario dell’inverno, non dovrebbe preoccuparsi del copri spalla. E ovviamente anche per gli invitati sarà un piacere venire al vostro splendido matrimonio!

Ma gli sposi scelgono di sposarsi d’estate soprattutto perché possono organizzare le nozze all’aperto. Molte sale ricevimento, come Nympheum Ricevimenti, sono dotate di ampi spazi esterni, curati nei minimi dettagli, ideali ad esempio per ricchi e rinfrescanti aperitivi nuziali. Così, in attesa del vostro arrivo, gli invitati potranno sorseggiare un drink seduti in giardino o ristorati nelle zone d’ombra. Non ci fu attesa più piacevole!

Gli svantaggi di sposarsi in estate

Ma come tutte le cose, si sa, anche le nozze estive hanno degli svantaggi. Prima di tutto è una stagione sconsigliata per chi non ama molto il caldo. Infatti, può capitare che il giorno del matrimonio sia afoso, secco e con alte temperature. Per ovviare questo problema e vivervi al meglio il giorno più importante della vostra vita, consigliamo di scegliere sale ricevimento come la nostra che, oltre ad avere giardini esterni, sono dotate di ampie e confortevoli sale interne dove rilassarsi durante i momenti più caldi della giornata.

Le sale interne, inoltre, sono ideali anche per evitare i fastidiosi temporali estivi che possono giungere proprio nel giorno del vostro matrimonio. Ma niente panico, perché potrete ripararvi nelle nostre sale dove tra un ricco rinfresco e i divertenti momenti danzanti la pioggia sarà soltanto un lontano ricordo!

Volete che il vostro matrimonio sia unico e speciale? Nymphaeum Ricevimenti è la vostra soluzione.